Pizzicata capelli: capelli ricci senza piastra con la piega

La pizzicata è una piega molto piacevole alla vista, l’idea perfetta per cambiare look vivacizzando una chioma troppo ordinata e troppo ordinaria. I capelli, grazie ad essa, appariranno naturalmente ricci, voluminosi al punto giusto e soprattutto briosi.

Questo particolare tipo di piega, vantaggio non da poco, può essere realizzato senza dover ricorrere a ferri caldi. Niente arricciacapelli, niente piastre, niente sudore e niente stress per la chioma: vi pare poco? Continuate a leggere il nostro breve articolo per saperne di più.

Pizzicata capelli fai da te

La pizzicata è tutto sommato facilmente realizzabile anche in casa. Prima di chiedere al vostro parrucchiere di fiducia di creare questa piega potrete quindi rendervi conto, nella privacy delle vostre mura domestiche, se effettivamente è quello che fa per voi.

Iniziate da uno shampoo: qualunque trattamento sui capelli dovrebbe sempre essere preceduto da un buon lavaggio. Asciugate quindi con il phon, ma non del tutto: quando spegnerete il vostro elettrodomestico la capigliatura dovrà essere ancora discretamente umida.

Mettete poi della schiuma tra i capelli in modo da meglio definire la forma della chioma. Attenzione: se siete  tendenzialmente contrarie all’uso di questo prodotto, potrete in fin dei conti anche bypassare del tutto il passaggio appena descritto.

Importante è che pettiniate i capelli ciocca per ciocca. Abbiate cura di lavorare sempre su ciuffi molto piccoli piegando ad anello i capelli e quindi fissandoli alla testa grazie ad una forcina. Tali anelli dovranno essere sempre molto larghi: ad un diametro maggiore corrisponderà sempre un effetto più voluminoso. A questo punto non possiamo che suggerirvi di mettervi l’anima in pace: dovrete ripetere l’operazione sino all’ultimo pelo che avete in testa!

Fatto ciò, potrete riposarvi: armatevi di un buon libro e state tranquille sotto il casco per capelli per circa una trentina di minuti. Trascorso questo lasso di tempo, fate di nuovo appello a tutta la pazienza che possedete e rimuovete dalla testa le forcine precedentemente utilizzate.

Spettinate quindi i capelli passandoci dentro le mani. In questa fase, per dare più volume alla chioma, è importante che teniate il capo rivolto verso il basso.

Piega pizzicata: piccole curiosità

Una delle domande che sicuramente vi siete già poste relativamente alla pizzicata riguarda i tempi tecnici per la realizzazione di questa acconciatura. Beh, le operazioni che abbiamo descritto sono lente ed anche un po’ noiose. Mediamente perciò perché possiate cambiare look non ci vorrà meno di un’ora. Attenzione poi al malus: se i vostri capelli sono lunghi e soprattutto lisci, i tempi tecnici potrebbero diventare davvero considerevoli.

Si tratta però di una fatica una tantum: la pizzicata regge in media sino al successivo lavaggio chiaramente sgonfiandosi un po’ giorno dopo giorno.

A questo punto ci sembra d’obbligo darvi un piccolo consiglio: per quanto possa starvi bene o piacervi, evitate di ricorrere troppo spesso alla piega qui descritta. Il casco e la schiuma infatti seccano e danneggiano i capelli.

Ultima curiosità da soddisfare: questa piega non ha un costo proibitivo. Essa viene infatti realizzata in casa o dai parrucchieri spendendo tanto quanto sarebbe necessario sborsare se si scegliesse di realizzare qualsiasi altro tipo di piega.