I dolci più veloci da preparare a casa

A volte si ha voglia di preparare un dolce in casa, ma poi si pensa che non si ha abbastanza tempo a propria disposizione, che si sporcherebbero troppe stoviglie o che si disordinerebbe la cucina appena rimessa in sesto ed allora, mestamente, si cambia idea.

Noi abbiamo risolto scovando qui e là per la rete alcune gustosissime soluzioni da preparare al volo, senza sporcare o disordinare molto. Dove le abbiamo trovate? In molti casi abbiamo preso spunto dalle ricette di www.pianetadonne.blog.

Vi va di assaggiare qualcosa? Bene, allora continuate a leggerci!

Zabaione freddo

Cominciamo con un classico dei dolci al cucchiaio: lo zabaione freddo. Per prepararlo necessiterete di lavorare su uova e mascarpone a temperatura ambiente.

Bene, inforcate i grembiuli e cominciate a mescolare insieme il mascarpone di cui sopra (250 gr), i tuorli (5) e lo zucchero (75 gr). Poco per volta aggiungete anche la panna fresca (100 ml), un bicchierino da caffè di buon marsala e lo zucchero a velo (25 gr).

Avete praticamente finito: dovrete semplicemente lavorare ancora di frusta per qualche minuto e, una volta che il dolce avrà finalmente assunto una consistenza soffice ed invitantemente cremosa, disporlo in una coppetta e lasciare riposare in frigo.

Quando sarete pronti per consumarlo, guarnite con cacao amaro e cannella e magari con  biscotti o savoiardi. Buona merenda!

Bavarese al cioccolato

Se cercate un dolce di facile preparazione perfetto per il fine pasto la bavarese al cioccolato è la vostra manna dal cielo: semplice da realizzare, veloce da mettere insieme e goduriosa al punto giusto.

Iniziate immergendo in acqua fredda la gelatina (15 gr) e lasciandola in ammollo per circa una decina di minuti. Trascorso questo lasso di tempo, riscaldate del latte scremato (1/4). Nello stesso pentolino mettete anche la cioccolata fondente (50 gr). A parte intanto iniziate a lavorare i tuorli (4) unendoli allo zucchero (100 gr), aggiungete quindi il latte caldo e la cioccolata. Mescolate bene il tutto e ponete nuovamente il composto sul gas sino a che non l’avrete portato al punto di ebollizione. Aggiungete la gelatina ben strizzata e la certosa (165 gr). Lasciate che tutto si raffreddi ed in ultimo incorporate la panna fresca (3 dl) che nel frattempo avrete provveduto a montare.

Non vi resta che riempire gli stampi e, una volta protetti da un po’ di pellicola trasparente, lasciarli raffreddare per almeno un paio di ore in frigo.

A quel punto bagnate il contenitore e rovesciate il composto sul piatto da portata. Decorate infine con qualche scaglia di cioccolata e magari con della panna montata. Buonissimo!

I dolci lampo

I dolci che sin qui vi abbiamo presentato si preparano in un batter d’occhio e senza sporcare praticamente niente. Richiedono però un periodo relativamente lungo di riposo in frigo.

Vi suggeriremo perciò anche qualche idea buona per le preparazioni dell’ultimo minuto, quelle da servire quando si presenta a tavola un ospite inatteso o quando vi viene un’irresistibile voglia di dolce da soddisfare immediatamente.

Le prossime ricette possono essere anche preparate in largo anticipo, magari giorni prima, per poi attingere dal frigorifero quando ne avrete voglia…

Tiramisù alla cola

Ancora una volta mascarpone e uova dovranno essere lasciati fuori dal frigo per una trentina di minuti prima di iniziare a preparare la ricetta. Non dovrete far altro stavolta che sbriciolare alla bene e meglio dei biscotti (8), quindi prendere le uova (2) per separare tuorli ed albumi. Sbattete i primi insieme allo zucchero (2 cucchiai), aggiungete il mascarpone (250 gr), lo sciroppo di cola (2 cucchiai) e gli albumi che intanto avrete montato a neve.

Mettete il tutto in una coppa o in un bicchiere e lasciate in frigo per 12/24 ore per poi consumare al bisogno…

Cocchini estivi

In una ciotola versate della ricottina light (100 gr), dello zucchero (2 cucchiai) e del cocco grattugiato (1,5 cucchiai). Otterrete un preparato morbido che potrete anche lavorare a mano. In due piattini distribuite ancora del cocco grattugiato (2,5 cucchiai) e un po’ di cacao amaro (2 cucchiai). Amalgamate l’impasto formando delle piccole sfere, rigiratele nella polvere di cocco o nel cacao e quindi disponete tutto su un vassoietto.

I cocchini estivi sono già buoni così, ma se li lascerete in frigo per qualche ora vi assicuriamo che acquisteranno sapore. A voi (ed alla vostra voglia di dolce) la scelta…

Mug cake

In una tazza da microonde versate un po’ di farina (30 gr), del cacao amaro (2 cucchiai), un po’ di zucchero (ancora 2 cucchiai) ed infine un po’ di lievito per dolci (basta appena mezzo cucchiaino). Mescolate bene il tutto e procedete aggiungendo latte (3 cucchiai) ed olio di semi (mezzo cucchiaio).

Non dovrete far altro a questo punto che affidare la vostra tazzona al calore del microonde: impostate alla massima temperatura per una sessantina di secondi circa e, superata la prova dello stuzzicadenti, tirate fuori la vostra mug cake. Più veloce di così!